Acne

Acne

L’acne è una malattia infiammatoria della pelle che colpisce prevalentemente il volto, il dorso e la parte superiore del tronco e si manifesta con lesioni che clinicamente vengono definite comedoni, papule, pustole, noduli e cisti.

Esistono diversi tipi di acne, tutti caratterizzati dalle stesse lesioni, ma diversi dal punto di vista dell’età di insorgenza, della causa scatenante e della terapia:

  • Acne giovanile

  • Acne rosacea

Quest’ultima si manifesta tipicamente in età adulta ed è caratterizzata da lesioni dei tessuti associate a numerosi capillari e vasi dilatati in particolare a livello del naso e degli zigomi, in un quadro di diffuso “rossore” (la cosiddetta “couperose”).

 

Quali sono le cause?

Fattori genetici

Una pelle particolarmente “grassa” (più ricca di sebo) può esser ereditaria; però non è assolutamente dimostrato che questa causi acne e che i figli di genitori con acne soffrano sicuramente di questo disturbo.

Eccessiva produzione ormonale

In alcuni “acneici” si sono riscontrati nel sangue ormoni in eccesso, in molti altri, invece i dosaggi ormonali sono nella norma. È vero tuttavia che in tutte le persone con acne si sono trovate maggiorii concentrazioni ormonali a livello cutaneo.

Fattori dietetici

L’ingestione eccessiva di grassi, dolciumi, carboidrati, alcolici, latticini, con una azione diretta sulle ghiandole sebacee, sembrano tutti accentuare, più che causare, l’acne.

Stress

In periodi di tensione, come per esempio quando si è sotto esame, l’acne tende ad aumentare; che lo stress sia causa dell’acne è però ancora da dimostrare, anche se è vero che lo stress emotivo può aumentare la produzione di ormoni.

Fattori intestinali

La stitichezza molte volte è causa di acne. La pigrizia intestinale causa una mancata eliminazione delle tossine che si accumulano a vari livelli nel corpo, in particolare nella pelle.

Fattori psicosomatici

Dal punto di vista psicologico le malattie della pelle hanno sempre creato molto interesse. Attualmente anche i dermatologi più tradizionalisti ammettono che la componente psicologica è importante davanti a riscontri evidenti quali i legami tra stati ansiosi e aumento dei disturbi cutanei.

 

Esistono differenti trattamenti e terapie per affrontare, curare e risolvere l’inestetismo dell’acne in età giovanile: terapie farmacologiche, terapie topiche (utilizzo di prodotti topici specifici), trattamenti di primo livello che utilizzano, Needling e  Peeling specifici e trattamenti di secondo livello rappresentati dai trattamenti Laser, che permettono di ottenere migliori risultati in minor tempo:

 

 

Le rughe del viso, sono uno dei primi segni dell’invecchiamento e conferiscono un aspetto più stanco sia allo sguardo che all’espressione del volto di una persona . Esse sono provocate da una progressiva perdita di collagene e quindi perdita di tono ed elasticità della pelle e diminuzione della riproduzione cellulare,

ogni singolo micro ago provoca una micro ferita che non è né visibile né avvertibile al tatto ma che stimola le cellule del derma a riparare il micro trauma in modo naturale. Questo si traduce in una produzione di collagene ed elastina, due dei componenti chiave della cute, che non vanno a sostituire componenti mancanti ma ad aggiungersi a livelli di collagene esistenti

Please reload

Please reload

 

è il più avanzato trattamento di Skin Resurfacing con Radio-Frequenza bipolare frazionata, sicuro e versatile che permette un ottimale miglioramento della pelle e delle rughe e cicatrici di acne, e la ristrutturazione dei tessuti più profondi.

Fototerapia con livelli bassi di energia LED incidente ad una bassa emissione di fotoni, Le cellule assorbono energia del fotone, senza riscaldarsi e senza danneggiarsi (a-termica e a-traumatica), Il livello di energia cellulare è aumentato dall'energia dei fotoni, Le cellule compromesse o danneggiate iniziano a rigenerarsi, Miglioramento delle funzioni cellulari, maggiore efficienza della sintesi del collagene da parte dei fibroblasti

Please reload